BABY LIFE (TRENTO) VALE + DELLA LAUREA?
Benvenuti nel nostro forum.
BABY LIFE (TRENTO) VALE + DELLA LAUREA?
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
ENTRA NEL BLOG
BABYLIFE

Accedi

Ho dimenticato la password

Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Sondaggio

SEI D'ACCORDO CON L'ATTUALE SISTEMA DEL BABY LIFE?

Articolo giornale del 16/06/2014 Vote_lcap25%Articolo giornale del 16/06/2014 Vote_rcap 25% [ 46 ]
Articolo giornale del 16/06/2014 Vote_lcap75%Articolo giornale del 16/06/2014 Vote_rcap 75% [ 137 ]

Voti totali : 183


Articolo giornale del 16/06/2014

Andare in basso

Articolo giornale del 16/06/2014 Empty Articolo giornale del 16/06/2014

Messaggio Da danialefranz il Gio Lug 03, 2014 11:28 am

Ma è vero che non lo fanno più il Baby Life ?!?!?!? Chi sa qualche cosa di "fresco" ?!?!?!?
Questo è l'articolo del Trentino dello scorso 16 giugno 2014 :

Educatori d’asilo nido laureati la giunta cerca una soluzione

TRENTO. La soluzione sostitutiva pare sia in dirittura d’arrivo e il contestato corso di formazione Baby Life per educatore dei nidi di infanzia, potrebbe chiudere i battenti. Il corso di 1000 ore...

TRENTO. La soluzione sostitutiva pare sia in dirittura d’arrivo e il contestato corso di formazione Baby Life per educatore dei nidi di infanzia, potrebbe chiudere i battenti. Il corso di 1000 ore con esame finale, finanziato dal Fondo Europeo, al quale si accedeva con diploma quinquennale di scuola media superiore dei licei socio-psico-pedagogici, liceo delle scienze sociali ed equipollenti, era un unicum in Italia perché escludeva i laureati in Scienze della Formazione Primaria, Scienze dell’Educazione, o Psicologia, a vantaggio dei diplomati.

Dopo vigorose proteste, raccolte di firme da parte delle educatrici laureate, interrogazioni in consiglio provinciale e prese di posizione da parte dei sindacati, si è cercato di mitigare la norma, prevedendo per le laureate l’accesso all’esame finale senza l’obbligo di frequenza del corso. I requisiti di partecipazione all’esame conclusivo però rimanevano vincolati al piano di studi universitario e soprattutto a tirocini, assimilabili al corso di formazione provinciale. Di fatto nessun passo avanti nella risoluzione del problema, e il persistere di una anomalia: solo in Trentino venivano penalizzati quei giovani che oltre al diploma, avevano deciso di affrontare un percorso di studi universitari più qualificante. Una situazione a dir poco paradossale, alla quale la giunta provinciale ha deciso di mettere fine e di ufficializzare le decisioni, se non già nella riunione di oggi, in quella del prossimo lunedì.

Nel frattempo alle pressanti richieste da parte degli interessati, nessun ente, né dipartimento provinciale, nemmeno i responsabili organizzativi del corso di formazione, ha saputo fornire risposte sul futuro.

(e.b.b.)


16 giugno 2014

danialefranz

Femmina Messaggi : 2
Punti : 4
Reputazione : 0
Compleanno : 01.08.69
Data d'iscrizione : 18.02.14
Età : 50
Località : Isera

Torna in alto Andare in basso

Articolo giornale del 16/06/2014 Empty Re: Articolo giornale del 16/06/2014

Messaggio Da giulia87 il Gio Lug 03, 2014 8:33 pm

Si attendono news nelle prossime settimane! Speriamo bene...  Rolling Eyes 

giulia87
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Articolo giornale del 16/06/2014 Empty Re: Articolo giornale del 16/06/2014

Messaggio Da Admin il Dom Ago 03, 2014 10:11 am

EDUCATRICI NEI NIDI TRENTINI: SERVIRA' LA LAUREA DAL 01/09/2015!

Articolo giornale del 16/06/2014 Cattur10

http://babylifetrento.blogspot.it/
Admin
Admin
Admin

Messaggi : 133
Punti : 178
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 28.09.11

http://babylifetrento.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

Articolo giornale del 16/06/2014 Empty Re: Articolo giornale del 16/06/2014

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum